Storia ed Obiettivi dell'Associazione

L’atto costitutivo dell’AIO è datato 4 aprile 1987, infatti, è proprio in quel periodo che un gruppo di cittadini orgolesi appassionati del mondo dell’ ippica decide di creare qualcosa che li tenga uniti nello sviluppo di un obbiettivo comune.

L’associazione ippica orgolese è sorta ufficialmente nel 1987 grazie ad Andrea Cossu, scomparso nel 1997 il quale negli anni ha organizzato numerose manifestazioni ed eventi legati al mondo equestre.

L’impegno dell’associazione è sempre stato quello di valorizzare il cavallo, sfruttando l’innata passione che affonda le radici nella campagna, nonché quello di avviare un serio discorso sportivo dove si propone una sana competizione tra coloro che amano questa disciplina la quale deve rappresentare un momento di crescita culturale e sociale.

Il gruppo conta attualmente 62 soci, alcuni di loro sono tra i fondatori, la maggioranza svolge all’interno dell’associazione un ruolo attivo per quanto attiene la preparazione degli eventi, l’attuale presidente è il sig. Alain Paddeu.

Alcuni membri dell'associazione ippica Orgosolo
Palio Orgosolo Ferragosto

L’associazione ippica svolge periodicamente attività di sensibilizzazione nelle scuole elementari e medie del paese. Tale attività é finalizzata alla conoscenza della disciplina equestre anche nel mondo della scuola.

Uno dei principi dell’associazione è la convinzione che la partecipazione alle attività promosse, porti a vivere momenti educativi e sportivi di buon livello poiché solo così si possono raggiungere le condizioni necessarie per portare avanti un discorso di rispetto verso il mondo animale e ambientale.

Da circa 30 anni, gli stessi membri dell’associazione organizzano il palio dell’Assunta che si svolge il 17 agosto e richiama numerosi appassionati dai paesi del circondario nonché una elevata presenza di turisti. Solitamente a questa competizione partecipano fantini di ottimo livello e nell’anno.

Nell’impianto ippico da marzo a giugno di ogni anno funziona la stazione di fecondazione equina, rendendo in questo modo un servizio per gli allevatori della zona i quali possono usufruirne portando nell’impianto le fattrici di proprietà.

Oltre a queste attività nell’impianto ippico, negli anni passati grazie al Comune di Orgosolo e alla Comunità Montana n.9, si sono potute organizzare con un buon successo la gare del campionato regionale di Endurance dove hanno partecipato ottimi cavalieri, sempre negli anni scorsi sono state organizzate tappe valevoli per il campionato regionale di monta da lavoro (“Monta Sarda”).

Per ultimo, ma non certo per l’importanza dell’evento, viene organizzata tutti gli anni una tra le manifestazioni più significative, ossia la giornata dedicata “Alla scoperta del territorio di Orgosolo: escursione a cavallo sui monti orgolesi passeggiata che attira cavalieri da tutta la Sardegna e non solo.

Concludendo si può affermare, che l’associazione ippica orgolese durante questi anni è sempre stata presente come organizzazione sia nelle manifestazioni del paese e spesso si è resa promotrice di eventi sportivi a più ampio respiro.